L’ingresso dell’Oasi di Ponte Barca è stato messo in sicurezza!

L’ingresso dell’Oasi di Ponte Barca è stato messo in sicurezza!

E’ notizia di qualche settimana fa che, finalmente, all’ingresso dell’Oasi di Ponte Barca sono stati installati un cancello e dei sistemi di video sorveglianza al fine di mettere in sicurezza gli accessi all’area!!

Il Presidio la scorsa estate ha contribuito a promuovere un’interlocuzione costante sia con gli agricoltori della zona che con le istituzioni, per porre rimedio ad una situazione diventata ormai insostenibile.

Ecco i passaggi più importanti:

  • Durante l’estate dello scorso abbiamo organizzato molteplici incontri con gli agricoltori e gli abitanti della zona, supportando le loro richieste che, a seguito dei numerosi episodi incendiari e del continuo abbandono dei rifiuti all’interno di quest’area, si facevano sempre più urgenti;
  • Nel mese di Luglio 2021 abbiamo preso parte ad una Conferenza dei Servizi, convocata dall’amministrazione comunale di Paternò, alla quale hanno partecipato rappresentanti del Dipartimento Acqua e Rifiuti (DAR) della Regione Siciliana, dell’Area Metropolitana di Catania e del Consorzio di Bonifica e una delegazione di agricoltori delle contrade San Nicolò, Sciddicuni e Ponte Barca. Qui il DAR ha espresso la propria immediata disponibilità per la collocazione del cancello;
  • Nel mese di Settembre 2021, grazie all’impegno dell’onorevole Gianina Ciancio che ha posto la questione alla III Commissione ARS (attività produttive), si è svolta un’audizione all’Assemblea Regionale Siciliana alla quale ha potuto parteciparvi una delegazione del Presidio. In questa occasione ci siamo fatti portavoce delle istanze degli agricoltori e degli allevatori raccolte durante tutta l’estate, con costanza e impegno, in un documento che abbiamo consegnato ai deputati regionali.

L’obiettivo adesso è stato raggiunto!

Il nostro auspicio è che questi piccoli ma preziosi interventi possano ridare dignità e sicurezza ad un luogo di altissimo pregio per l’intera Valle, quale l’Oasi di Ponte Barca


Stampa   Email

Related Articles